CONVERSIONE STATICA DELL’ENERGIA ELETTRICA

7 05 2008

 

La conversione permette il passaggio dell’energia elettrica da corrente alternata a continua e viceversa. I primi convertitori erano (e in qualche parte sono), gruppi di due o più macchine elettriche in asse tra loro (convertitori rotanti). Adesso si usano dispositivi elettronici a semiconduttore che permettono la parzializzazione dell’onda e / o l’inversione dell’onda.

I dispositivi elettronici che parzializzano l’onda sono di tre tipi: non comandati (diodi), comandati in apertura (tiristori), comandati in apertura ed in chiusura (GTO).   

Annunci