Parafrasi e sintesi del 3° canto dell’ INFERNO

7 09 2006

“Attraverso me si va nella città del dannata, nell’ eterno dolore, tra la perduta gente. La giustizia ispirò il mio supremo creatore; facendomi potenza divina, la somma sapienza e l’ amore (trinità).Prima di me non esisteva nessuna creatura se non quelle eterne, e io eternamente duro. Lasciate ogni speranza voi che entrate.” Queste parole tetre le vidi scritte sopra su una porta; così dissi: “Maestro, il significato di queste parole mi è incomprensibile”. Egli mi rispose da persona esperta: “Qui conviene lasciare ogni esitazione; ogni paura conviene eliminarla. Noi siamo arrivati al luogo in cui ti ho detto che vedrai la gente sofferente, che ha perso Dio”. E dopo che lui pose la mano sulla mia con un lieto rassicuramento,dove provai un senso di conforto, mi fece entrare in quei luoghi inaccessibili. Qui sospiri, pianti e altri lamenti risuonavano per il cielo senza stelle, tanto che io incominciai a piangere. Diverse lingue, orribili pronunce, parole di dolore, accenti d’ ira, voci alte e basse, e battimani facevano un chiasso, il quale si diffonde sempre in quell’ atmosfera buia, come sabbia sollevata da un vortice di vento. E io che ero dubbioso, dissi: “Maestro cosa è quello che sento? È gente che sembra così vinta dal dolore?”. E mi rispose: “Questa è la misera condizione in cui tengono le anime cattive di coloro che vissero senza meriti e senza lodi. Mischiate insieme a quel cattivo coro degli angeli che non si ribellarono, ma neppure furono fedeli a Dio. I cieli li cacciarono per non essere meno belli, e neanche il profondo dell’ inferno li accoglie, perché neanche i dannati ne possono trarre vantaggio. Ed io dissi : “Maestro cosa è per loro tanto doloroso da farli gridare così forte?”. E lui mi rispose: “Te lo dirò molto velocemente. Questi non hanno speranza di morire e la loro vita senza dio è tanto infame, che sono invidiosi di ogni altra condizione. Il mondo non ha voluto lasciare nessun ricordo di loro; li sdegnano anche la misericordia e la giustizia: non pensiamo a loro, ma guarda e passa avanti”. E io mi girai a guardare e vidi una bandiera che girando correva molto veloce, mi sembrava impossibile che si fermasse; e dietro c’era una fila di gente così lunga, che io non avrei mai creduto che fosse morta tanta gente. Dopo che io ebbi riconosciuto qualcuno, vidi e riconobbi l’ anima di colui che fece per vigliaccheria il gran rifiuto. Immediatamente capii e fui sicuro che questo fosse il gruppo dei dannati che non piacciono né a dio né ai suoi nemici. Questi sciagurati, che non furono mai realmente vivi, erano nudi e venivano punti da vespe e mosconi che erano li’. Le vespe rigavano loro il volto di sangue che , mischiato con lacrime, cadeva ai loro piedi dove era succhiato da schifosi vermi. E poi una volta che mi misi a guardare avanti vidi della gente sulla riva di un grande fiume così dissi: “ Maestro concedetemi di sapere chi sono e cosa le fa apparire così vogliose di attraversare il fiume”. E lui mi rispose: “Tutto ti sarà chiarito quando passeremo sulla spiaggia dell’ Acheronte”. Allora io con vergogna e occhi bassi, temendo chela mia domanda fosse grave ed inopportuna, fino al fiume non parlai. Ed ecco venir verso di noi su una nave un vecchio, bianco di vecchiaia, gridando: “ guai a voi anime cattive! Non sperate di veder mai il cielo: io vengo per condurvi all’ altra riva nel buio eterno, nel caldo e nel freddo. E tu cosa ci fai lì, anima viva, separati dai morti”. Ma quando vide che non lo feci disse: “attraverso altre strade, per altri porti arriverai ad un’ altra spiaggia, non qui, dovrai prendere un’ altra barca più leggiera”. E la mia guida gli disse: “Caronte si vuole così lassù dove si può fare ciò che si vuole, e non chiedere altro”. Quindi si calmarono le lanose guance del timoniere della livida palude che aveva negli occhi cerchi di fuoco. Ma quelle anime, sbiancarono e si misero a battere i denti non appena sentirono quelle parole crudeli. Bestemmiavano Dio, i loro genitori, la specie umana, il luogo e il tempo del loro concepimento e della loro nascita. E poi si raccolsero tutti piangendo sulla spiaggia crudele , che attende ogni uomo che non abbia timor di Dio. Il demonio Caronte, facendo loro cenni con occhi infuocati, raccolse tutte; e battendo con il remo chiunque non ubbidiva. Come il autunno le foglie di un albero si staccano una dopo l’ altra e si depositano a terra fino a che il ramo non le vede tutte a terra, così i malvagi discendenti di Adamo si gettano su qual lido ad una ad una, come un uccello che risponde al richiamo. Così se ne vanno per le acque oscure, e prima che arrivino sull’ altra riva, ancora di qua si forma un altro gruppo di anime. “Figlio mio” disse il maestro cortese “tutti quelli che muoiono nella rabbia di Dio si radunano qua da ogni paese; e sono pronti a passare il fiume, perché la giustizia divina li sprona, così che la paura diventi desiderio. Per di qui non mappa mai un’ anima buona e, se Caronte si lamenta di te ora puoi ben sapere cosa significhino le sue parole”. Finita questa esperienza la buia campagna tremò così forte che a causa dello spavento ho ancora la mente sudata. La terra bagnata dalle lacrime emise un vento, poi ci fu un lampo rosso, il qual emi fece svenire e caddi come un uomo colto dal sonno.

SINTESI

Dante entra con Virgilio nell’ inferno leggente le terribili parole scritte sulla porta; arriva subito nell’ antinferno dove vede le punizioni che devono subire gli ignavi, poi arriva sulla spiaggia di Caronte e, Dante una volta chiaritosi con lui riesce a salire sul traghetto e quando scende dall’ altra parte del fiume sviene alla vista di un lampo.

N.B. la parafrasi è stata fatta da studenti, quindi è da usare come aiuto durante la stesura della propria parafrasi.

About these ads

Azioni

Information

44 responses

28 03 2008
matteo

molto utile x uno k deve fare una parafrasi ….grazie

28 03 2008
MERY

GRAZIEEEEEE KISSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSSS…………………………………………………………………………………………………………………………………….

2 04 2008
giovanni

grazie mille!!!!è proprio quello ke cercavo!!!domani nella verifica farò un figurone!!!!olè..XD

7 04 2008
mattia

sce muriti

22 01 2010
gigi

weee molto utileee…..xdxd

22 01 2010
11 01 2011
giovanni

sce murito te

10 04 2008
ROCCIA

GRAZIEEEEE
MI HAI SALVATO L’ ANNO..
SEI UN GENIO.. ;)

22 01 2010
15 04 2008
sabrina

grazie 1000 mamma mia dmn ho il compito, menomale ke ho trovato la parafrasi! 6 trp 1 genio;)

8 10 2008
Stefano

è scritta malissima, ma grz lo stesso XD

10 04 2011
marco94

messaggio x stefano:sei bravo tu a scrive ma vai a cacà!!!e cmq se 6 così tanto bravo fattela da sola la parafrasi no?tanto tu sai scrive….

28 11 2008
mikele

grazie mille…….domani farò bella figura all’ interrogazione

18 01 2009
Sky Walker

che bella parafrasi, mi piace proprio… quanto tempo ci hai meso per scrivere quei 4 righi???

25 01 2009
fabiola

grazie mille ho preso spunto e chi non l’ha accettata non ha proprio apprezzato il tuo sforzo…perchè dante è proprio una seccatura

10 04 2011
lelli96

brava fabiola condivido tt qll che dici anch’io odio dante ma nn critico ki kerca di aiutarmi cn queste parafrasi!;-)

29 01 2009
juventus91

sisisi slvo dalle prof 8 meritano grz di esistere sito ale…:) :p

17 02 2009
melinda

grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

4 03 2009
Gianluca Censi

Ciao ragazzi mi chiamo stikkio…
Grazie della parafrase domani la mia prof mi incula se non mi faccio trovare preparato…Danti era proprio un menomato…
ps. S.Francesco d’Assisi, cari ragazzi, è nato a Foligno!
Bai bai!!

5 03 2009
mikele buono

fa schifo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! nn è quello che cercavo

10 04 2011
lelli96

i brutti commenti tienili x te!stronzo

12 03 2009
cammm

grazieeee

17 03 2009
daniele

terribileeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee ma ke è? cmq forza LAZIO

17 03 2009
daniele

pregoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

9 06 2009
Federico

Grazie x la sintesi, coincisa e breve. Quello che cercavo.

9 11 2009
pelle

Dmn farò 1 figurone!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!grazie. anna ti amo 6 la mia vita!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

10 11 2009
loris

GRAZIE 1000 E COMPLIMENTI, è PIU’ CHIARA DEL MIO PROFESSORE..COMPLIMENTI VERAMENTE, BRAVISSIMO/A NN Sò CHI 6 XP…

22 11 2009
saruzza

ke nn lo fate un po meno complicato sto cazz di sito??? ma ke minkiata

10 04 2011
lelli96

saruzza ma ki ti credi di essere!se nn trovi qll che cerchi vattene su un altro sito ma nn permetterti di criticare chi ha provato ad aiutarci…fatti insegnare l’educazione

25 11 2009
yoyo

fa cagare chi e’ quel figlio di puttana che l’ha pubblicato,cazzoooooooooooo

10 04 2011
lelli96

ehi addominali stupendi ma perché nn vai a fatti fottere?

25 11 2009
yoyo

voglio anche che mi cago sempre addosso ma cio’ degli addominali stupendi,ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah ah

10 12 2009
chupachupas

grazie milleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee =)=) domaniii andràà benissimooo all’interrogazioneee!!! ^^

11 02 2010
andrea

trp bella grz…dmn faro un figurone…all’interrogazione…!!—><3^.^

11 02 2010
roberta

grz…bllximo con qst il cmpt andra bnximo…!!!eeeeeeeh….=);)

14 02 2010
gianni

grazie sei proprio un idiota

25 01 2011
vincenzo

grazie di tutto… speriamo k domani nella verifica mi sia d’aiuto…

23 03 2011
el'matador

Grazieeee, mi sei stata molto d’aiuto .
Ps. forzaa juvee per sempre !

10 04 2011
Eleonora

Grazieee. meno male che esiste la parafrasi della divina commedia,xkè senò non saprei proprio come fare(e poi sembra che dante scriva in geroglifico xkè non si capisce niente)ancora grazie 1000 :)

10 04 2011
lelli96

ciaoooo!grazie di tt mi siete utilissimi!!!!!bacioni cmq ari buon compleanno tvtttb

15 02 2012
vincenzo

il verso 45 a ke parola si ferma????

15 02 2012
vincenzo

mi potete dire per favore il verso 45 dove si ferma per favore???

21 02 2012
Darya

Grazie tante,almeno esiste la parafrasi sennò nn sapevo proprio come fare,dante è una rottura di…..ciao e ancora grazie…..

4 11 2014
antonio

adesso la prof rimanerà a bocca aperta ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: