Parafrasi e Analisi de “Chiare fresche et dolci acque”

7 09 2006

Limpide, fresche e dolci acque dove immerse le sue belle membra colei che unica per me merita il nome di donna delicato ramo al quale le piacque di appoggiare il suo bel corpo ( me ne ricordo sospirando ) erba, fiori che ricoprirono il suo leggiadro vestito ed il suo corpo, atmosfera limpida, fatta sacra dalla sua presenza dove Amore attraverso i suoi begli occhi mi trafisse l’animo ascoltate voi tutti insieme le mie tristi ultime parole. Se è mio destino dunque, ed in ciò si adopera il volere del cielo, che Amore chiuda questi occhi piangenti, qualche favore divino faccia sì che il mio corpo sia sepolto tra voi, e l’anima ritorni sciolta dal corpo al cielo. La morte sarà meno dolorosa se reco questa speranza in vista di quel pauroso momento: poiché l’anima stanca non potrebbe in più riposata quiete né in più tranquillo sepolcro abbandonare il corpo travagliato da mille angosce. Verrà forse un giorno in cui all’abituale meta ritornerà la donna bella e crudele, e a quel luogo dove ella mi vide nel benedetto giorno dell’incontro volga i suoi occhi pieni di desiderio e di letizia, cercando di me, e, divenuta pietosa, vedendomi polvere tra le pietre del sepolcro, venga ispirata da Amore così da sospirare tanto dolcemente e ottenere la misericordia divina piegando la giustizia celeste, asciugandosi gli occhi con il suo bel velo.Dai rami scendeva ( dolce nel ricordo ) una pioggia di fiori sul suo grembo; ella sedeva umile in tanta festa della natura, coperta da quella pioggia di fiori, ispiratrice d’amore. Un fiore cadeva sull’orlo della veste, un altro sulle bionde trecce, che quel giorno a vederle. parevano oro fino e perle Un altro si posava in terra ed un altro ancora sull’acqua; infine un fiore volteggiando nell’aria pareva suggerire: “Qui regna Amore ” Quante volte dissi, preso da grande stupore: costei certo è nata in Paradiso. Il suo modo di procedere quasi divino; il suo volto, la sua voce e il suo sorriso mi avevano fatto dimenticare a tal punto dove mi trovavo e fatto allontanare talmente dalla realtà, che mi chiedevo sospirando come fossi potuto pervenire in un luogo simile e quando vi ero giunto. Perché credevo di essere giunto in Paradiso non in Terra dove mi trovavo Da quel momento in poi amo questo luogo così che non ho pace in nessun altro. Se tu, mia canzone, fossi bella e ornata, quanto desideri, potresti coraggiosamente uscire dal bosco e andare tra gli uomini.

Tempi delle stanze:
1. Passato
2. Futuro
3. Futuro
4. Passato
5. Passato\Futuro

Temi delle stanze:
1. Definizione degli “interlocutori”
2. Sofferenza amorosa e richiesta di sepoltura
3. Commozione immaginaria di Laura
4. Descrizione di Laura
5. Descrizione di Laura

Parole richiamanti lo stilnovo:
1. Dolci acque (1)
2. Amor co’ begli occhi il cor m’apprese (11)
3. Amor ispiri (35)
4. Treccie bionde (47)

Definizioni di morte:
– anima che torna nuda al proprio albergo
– dubbioso passo
– momento temibile

le ultime due definizioni di morte sono in contrasto con l’ ideale di morte medievale cioè inizio della vera vita.

N.B. la parafrasi e l’ analisi sono state fatte da studenti, quindi sono da usare come aiuto durante la stesura delle proprie parafrasi e\o analisi.

About these ads

Azioni

Information

47 responses

28 02 2007
carlo

troppo bella come parafrasi ragazzi mi avete aiutato tanto GRAZIE!!!!!

15 03 2007
paris

qualcosa di più sull’analisi no??boh vabbè…

18 04 2007
Antonio

La parafrasi è ottima, ma l’analisi un pò superficiale!!! Però bravi, veramente.

26 04 2007
jessica

la parafrasi è ok !!! l’analisi lascia 1 pò a desiderare !!! tutto sommato grazie mille!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

16 10 2007
claudia

la parafrasi va bene ma l’analisi nn vi siete sprecati piu’ di tanto…cmq grazie

18 11 2007
Darfel_Nep

uao! grazie , ho risparmiato ore di parafrasi , siete grandi! che il signore vi prottegga!

21 11 2007
elisa

la parafrasi è ok l’analisi un pò scarsina……vabbè cmq mi avete aiutato lo stesso!!!

27 11 2007
Ritussa

graxie mille la prof. mi metterà ottimooooo anche sè l’ho dovuta copiare sul quaderno ne vale la penaa!!!

6 01 2008
Ciro

Complimenti per l’ottima parafrasi

10 02 2008
salvo

ragazzi siete fantastici.non sapete quanto mi avete aiutato.grazie.da oggi prendero appunti da qui

22 02 2008
costa

meno male ke al mondo c’è qualke sekkione ke studia x me!!! continuate cosi raga

25 02 2008
PiKkOlA

Grazie mille :-))) mi è stata davvero utilissima sia la parafrasi ke l’analisi :-P

28 02 2008
simmy kaulitz

grazieeeeeeeeeeeeee mi avete salvato la vitaaaa
danke schon!

28 02 2008
simmy kaulitz

grazieeeee di nuovooooo
vi adoro …………
ogni volta ke avrei bisogno verro nel vostro sito.
danke schon!!

2 03 2008
Raffyna

Grazie mille mi siete stati molto d’aiuto un bacio …..

26 03 2008
the dark side

siete d’aiuto a tt tranne ke a me!!avevo bisogno di 1bel commento….uff-.-””….vabbè grazie lo stesso

2 04 2008
MarkAuuu

la parafrasi è buona……l’analisi nn soddisfa il mio quoziente intellettivo….grazie lo stesso……..Daria ti amoooooooooo

7 04 2008
lollo

Grazie mille ragazzi, veramente molto utile…ora devo solo trovare tutte le figure retoriche :ko

7 04 2008
killerina

ciao ragazzi,,,,,,molte grazie x la parafrasi,,,,,MITICI

12 04 2008
miccetta

GRAZIE DELL’ AIUTO! anke se alla fine ho fatto una faticaccia x trovarla e invece la prof si è dimenticata d kiedercela!
MA MI SARA’ UTILE CMQ X L INTERROGAZIONE D DOMANI!
CRISTIANO TI AMO TROPPOOOOOOOOOOOOO…………….!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

22 04 2008
Anna

mah…parafrasi accettabile ma…il commento mi pare un tantino..come dire…inesistente? ^^

23 04 2008
gianluca

Niente…..nn mi è servito proprio a niente la parafrasi è na cosa che si trova anche su un libro è l’analisi che manca!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!uffa era quella che mi serviva

29 04 2008
CIU CIU '91

GRAZIE RAGAZZI… LA PARAFRASI E’ OTTIMA, ANKE SE SAREBBE STATO MEGLIO SE ERA SCRITTA IN VERSI! CMQ GRAZIE! XO’ A ME SERVIVA ANKE IL COMMENTO… VABBE’ NN IMPORTA! GRAZIE ANCORA, BACI! P.S: SERAFINO TI AMO!

12 05 2008
RAMBO

OTTIMA PARAFRASI E TUTTI QUELLI CHE HANNO QUALCHE COSA DA DIRE SUL COMMENTO DOVREBBERO STARE ZITTI E INIZIARE A PENSARE CON LA PROPRIO TESTA ANZICHE’ AFFIDARSI SEMPRE A SECCHIONI CM NOI…….INETTI

12 11 2008
sunny

:-p :-p :-p :-p :-p :-p :-p :-p

28 10 2013
Guglielmo Donatone

La parafrasi di “che solo a me par donna” è quanto meno ridicola. Essa va invece interpretata “appare come donna” mentre al resto del mondo è impossibile godere di tal privilegio, data la natura divina attribuita a Laura. Non si dimentichi il dantesco “tanto gentile e tanto onesta pare”.

15 11 2008
marta madama

state attenti a chiamare codesti secchioni poichè probabilmente anche coloro l’hanno copiata da internet!!!

22 11 2008
dany

grazie

22 11 2008
dany

grazie a chi ha messo questa parafrasi su internet;mi avete salvato il culo!!!!!!!!!!!!grazie a tutti ciao!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

23 11 2008
pikkola ribelle

luogo dove ella mi vide nel benedetto giorno dell’incontro volga i suoi occhi pieni di desiderio e di letizia, cercando di me, e, divenuta pietosa, vedendomi polvere tra le pietre del sepolcro, venga ispirata da Amore così da sospirare tanto dolcemente e ottenere la misericordia divina piegando la giustizia celeste, asciugandosi gli occhi con il suo bel velo.Dai rami scendeva ( dolce nel ricordo ) una pioggia di fiori sul suo grembo; ella sedeva umile in tanta festa della natura, coperta da quella pioggia di fiori, ispiratrice d’amore. Un fiore cadeva sull’orlo della veste, un altro sulle bionde trecce, che quel giorno a vederle. parevano oro fino e perle Un altro si posava in terra ed un altro ancora sull’acqua; infine un fiore volteggiando nell’aria pareva suggerire: “Qui regna Amore ” Quante volte dissi, preso da grande stupore: costei certo è nata in Paradiso. Il suo modo di procedere quasi divino; il suo volto, la sua voce e il suo sorriso mi avevano fatto dimenticare a tal punto dove mi trovavo e fatto allontanare talmente dalla realtà, che mi chiedevo sospirando come fossi potuto pervenire in un luogo simile e quando vi ero giunto. Perché credevo di essere giunto in Paradiso non in Terra dove mi trovavo Da quel momento in poi amo questo luogo così che non ho pace in nessun altro. Se tu, mia canzone, fossi bella e ornata, quanto desideri, potresti coraggiosamente uscire dal bosco e andare tra gli uomini.

Tempi delle stanze:
1. Passato
2. Futuro
3. Futuro
4. Passato
5. Passato\Futuro

Temi delle stanze:
1. Definizione degli “interlocutori”
2. Sofferenza amorosa e richiesta di sepoltura
3. Commozione immaginaria di Laura
4. Descrizione di Laura
5. Descrizione di Laura

Parole richiamanti lo stilnovo:
1. Dolci acque (1)
2. Amor co’ begli occhi il cor m’apprese (11)
3. Amor ispiri (35)
4. Treccie bionde (47)

Definizioni di morte:
– anima che torna nuda al proprio albergo
– dubbioso passo
– momento temibile

le ultime due definizioni di morte sono in contrasto con l’ ideale di morte medievale cioè inizio della vera vita.

N.B. la parafrasi e l’ analisi sono state fatte da studenti, quindi sono da usare come aiuto durante la stesura delle proprie parafrasi e\o analisi.

« L’ arma letale dei polli. (Articolo sull’ influenza aviaria) Parafrasi de “Era il giorno ch’al sol si scoloravano” »

Azioni

* rss Commenti rss
* trackback Trackback

Informazione

* Data : 7 Settembre 2006
*
* Categorie : Petrarca e il Canzoniere

28 risposte a “Parafrasi e Analisi de “Chiare fresche et dolci acque””

28 02 2007
carlo (18:58:34) :

troppo bella come parafrasi ragazzi mi avete aiutato tanto GRAZIE!!!!!
15 03 2007
paris (18:46:28) :

qualcosa di più sull’analisi no??boh vabbè…
18 04 2007
Antonio (18:39:21) :

La parafrasi è ottima, ma l’analisi un pò superficiale!!! Però bravi, veramente.
26 04 2007
jessica (18:49:54) :

la parafrasi è ok !!! l’analisi lascia 1 pò a desiderare !!! tutto sommato grazie mille!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
16 10 2007
claudia (17:08:42) :

la parafrasi va bene ma l’analisi nn vi siete sprecati piu’ di tanto…cmq grazie
18 11 2007
Darfel_Nep (19:55:03) :

uao! grazie , ho risparmiato ore di parafrasi , siete grandi! che il signore vi prottegga!
21 11 2007
elisa (20:44:30) :

la parafrasi è ok l’analisi un pò scarsina……vabbè cmq mi avete aiutato lo stesso!!!
27 11 2007
Ritussa (19:03:47) :

graxie mille la prof. mi metterà ottimooooo anche sè l’ho dovuta copiare sul quaderno ne vale la penaa!!!
6 01 2008
Ciro (16:37:08) :

Complimenti per l’ottima parafrasi
10 02 2008
salvo (15:16:28) :

ragazzi siete fantastici.non sapete quanto mi avete aiutato.grazie.da oggi prendero appunti da qui
22 02 2008
costa (07:55:53) :

meno male ke al mondo c’è qualke sekkione ke studia x me!!! continuate cosi raga
25 02 2008
PiKkOlA (16:06:32) :

Grazie mille :-))) mi è stata davvero utilissima sia la parafrasi ke l’analisi :-P
28 02 2008
simmy kaulitz (20:32:44) :

grazieeeeeeeeeeeeee mi avete salvato la vitaaaa
danke schon!
28 02 2008
simmy kaulitz (20:34:16) :

grazieeeee di nuovooooo
vi adoro …………
ogni volta ke avrei bisogno verro nel vostro sito.
danke schon!!
2 03 2008
Raffyna (18:57:56) :

Grazie mille mi siete stati molto d’aiuto un bacio …..
26 03 2008
the dark side (18:55:08) :

siete d’aiuto a tt tranne ke a me!!avevo bisogno di 1bel commento….uff-.-””….vabbè grazie lo stesso
2 04 2008
MarkAuuu (18:17:07) :

la parafrasi è buona……l’analisi nn soddisfa il mio quoziente intellettivo….grazie lo stesso……..Daria ti amoooooooooo
7 04 2008
lollo (16:38:26) :

Grazie mille ragazzi, veramente molto utile…ora devo solo trovare tutte le figure retoriche :ko
7 04 2008
killerina (19:36:44) :

ciao ragazzi,,,,,,molte grazie x la parafrasi,,,,,MITICI
12 04 2008
miccetta (16:04:06) :

GRAZIE DELL’ AIUTO! anke se alla fine ho fatto una faticaccia x trovarla e invece la prof si è dimenticata d kiedercela!
MA MI SARA’ UTILE CMQ X L INTERROGAZIONE D DOMANI!
CRISTIANO TI AMO TROPPOOOOOOOOOOOOO…………….!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
22 04 2008
Anna (18:59:27) :

mah…parafrasi accettabile ma…il commento mi pare un tantino..come dire…inesistente? ^^
23 04 2008
gianluca (16:08:11) :

Niente…..nn mi è servito proprio a niente la parafrasi è na cosa che si trova anche su un libro è l’analisi che manca!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!uffa era quella che mi serviva
29 04 2008
CIU CIU ’91 (19:28:39) :

GRAZIE RAGAZZI… LA PARAFRASI E’ OTTIMA, ANKE SE SAREBBE STATO MEGLIO SE ERA SCRITTA IN VERSI! CMQ GRAZIE! XO’ A ME SERVIVA ANKE IL COMMENTO… VABBE’ NN IMPORTA! GRAZIE ANCORA, BACI! P.S: SERAFINO TI AMO!
12 05 2008
RAMBO (17:07:28) :

OTTIMA PARAFRASI E TUTTI QUELLI CHE HANNO QUALCHE COSA DA DIRE SUL COMMENTO DOVREBBERO STARE ZITTI E INIZIARE A PENSARE CON LA PROPRIO TESTA ANZICHE’ AFFIDARSI SEMPRE A SECCHIONI CM NOI…….INETTI
12 11 2008
sunny (18:29:06) :

:-p :-p :-p :-p :-p :-p :-p :-p
15 11 2008
marta madama (18:19:44) :

state attenti a chiamare codesti secchioni poichè probabilmente anche coloro l’hanno copiata da internet!!!
22 11 2008
dany (15:52:45) :

grazie
22 11 2008
dany (15:54:20) :

grazie a chi ha messo questa parafrasi su internet;mi avete salvato il culo!!!!!!!!!!!!grazie a tutti ciao!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Nome (obbligatorio)

Mail (non sarà pubblicato) (obbligatorio)

Sito Web

Puoi usare questi tag :

25 11 2008
Neit

Grazie grazie soprattutto per l’analisi… :) :)

25 01 2009
GIOOOOOOOOO...

la parafrasi è buona….. ma nn riesco a capire dev’è il commento????????
cmq la parola AMORE il poeta la scrive maiuscola xkè si riferisce a il dio dell’amore………INETTO….

13 03 2009
chiara

grazie mille….potresti aggiungere le figure retoriche però :D:D

7 05 2009
carlito

ke analisi del cazzo

3 02 2010
juventyna

grz mitico ecco come nn si studia

5 03 2010
JUANITA PUZZONES

Grz nn mi è servita a nulla ho bisogno di 1 COMMENTOOOOOOOOOOOO!!!!! (DEL TESTO CHIARE E FRESCHE E DOLCI ACQUE)!!!!!!!!!!!!!!

5 03 2010
JUANITA PUZZONES

BHLè PUZZO

9 03 2010
IRENE16

grazie mille :) non sapevo da ke parte farmi

16 04 2010
dani

grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

5 05 2010
polo

Limpide, fresche e dolci acque dove immerse le sue belle membra colei che unica per me merita il nome di donna delicato ramo al quale le piacque di appoggiare il suo bel corpo ( me ne ricordo sospirando ) erba, fiori che ricoprirono il suo leggiadro vestito ed il suo corpo, atmosfera limpida, fatta sacra dalla sua presenza dove Amore attraverso i suoi begli occhi mi trafisse l’animo ascoltate voi tutti insieme le mie tristi ultime parole. Se è mio destino dunque, ed in ciò si adopera il volere del cielo, che Amore chiuda questi occhi piangenti, qualche favore divino faccia sì che il mio corpo sia sepolto tra voi, e l’anima ritorni sciolta dal corpo al cielo. La morte sarà meno dolorosa se reco questa speranza in vista di quel pauroso momento: poiché l’anima stanca non potrebbe in più riposata quiete né in più tranquillo sepolcro abbandonare il corpo travagliato da mille angosce. Verrà forse un giorno in cui all’abituale meta ritornerà la donna bella e crudele, e a quel luogo dove ella mi vide nel benedetto giorno dell’incontro volga i suoi occhi pieni di desiderio e di letizia, cercando di me, e, divenuta pietosa, vedendomi polvere tra le pietre del sepolcro, venga ispirata da Amore così da sospirare tanto dolcemente e ottenere la misericordia divina piegando la giustizia celeste, asciugandosi gli occhi con il suo bel velo.Dai rami scendeva ( dolce nel ricordo ) una pioggia di fiori sul suo grembo; ella sedeva umile in tanta festa della natura, coperta da quella pioggia di fiori, ispiratrice d’amore. Un fiore cadeva sull’orlo della veste, un altro sulle bionde trecce, che quel giorno a vederle. parevano oro fino e perle Un altro si posava in terra ed un altro ancora sull’acqua; infine un fiore volteggiando nell’aria pareva suggerire: “Qui regna Amore ” Quante volte dissi, preso da grande stupore: costei certo è nata in Paradiso. Il suo modo di procedere quasi divino; il suo volto, la sua voce e il suo sorriso mi avevano fatto dimenticare a tal punto dove mi trovavo e fatto allontanare talmente dalla realtà, che mi chiedevo sospirando come fossi potuto pervenire in un luogo simile e quando vi ero giunto. Perché credevo di essere giunto in Paradiso non in Terra dove mi trovavo Da quel momento in poi amo questo luogo così che non ho pace in nessun altro. Se tu, mia canzone, fossi bella e ornata, quanto desideri, potresti coraggiosamente uscire dal bosco e andare tra gli uomini.

Tempi delle stanze:
1. Passato
2. Futuro
3. Futuro
4. Passato
5. Passato\Futuro

Temi delle stanze:
1. Definizione degli “interlocutori”
2. Sofferenza amorosa e richiesta di sepoltura
3. Commozione immaginaria di Laura
4. Descrizione di Laura
5. Descrizione di Laura

Parole richiamanti lo stilnovo:
1. Dolci acque (1)
2. Amor co’ begli occhi il cor m’apprese (11)
3. Amor ispiri (35)
4. Treccie bionde (47)

Definizioni di morte:
– anima che torna nuda al proprio albergo
– dubbioso passo
– momento temibile

le ultime due definizioni di morte sono in contrasto con l’ ideale di morte medievale cioè inizio della vera vita.

N.B. la parafrasi e l’ analisi sono state fatte da studenti, quindi sono da usare come aiuto durante la stesura delle proprie parafrasi e\o analisi.

« L’ arma letale dei polli. (Articolo sull’ influenza aviaria) Parafrasi de “Era il giorno ch’al sol si scoloravano” »

Azioni

* rss Commenti RSS
* trackback Trackback

Informazione

* Data : settembre 7, 2006
*
* Categorie : Petrarca e il Canzoniere

38 risposte

28 02 2007
carlo (18:58:34) :

troppo bella come parafrasi ragazzi mi avete aiutato tanto GRAZIE!!!!!
Replica
15 03 2007
paris (18:46:28) :

qualcosa di più sull’analisi no??boh vabbè…
Replica
18 04 2007
Antonio (18:39:21) :

La parafrasi è ottima, ma l’analisi un pò superficiale!!! Però bravi, veramente.
Replica
26 04 2007
jessica (18:49:54) :

la parafrasi è ok !!! l’analisi lascia 1 pò a desiderare !!! tutto sommato grazie mille!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Replica
16 10 2007
claudia (17:08:42) :

la parafrasi va bene ma l’analisi nn vi siete sprecati piu’ di tanto…cmq grazie
Replica
18 11 2007
Darfel_Nep (19:55:03) :

uao! grazie , ho risparmiato ore di parafrasi , siete grandi! che il signore vi prottegga!
Replica
21 11 2007
elisa (20:44:30) :

la parafrasi è ok l’analisi un pò scarsina……vabbè cmq mi avete aiutato lo stesso!!!
Replica
27 11 2007
Ritussa (19:03:47) :

graxie mille la prof. mi metterà ottimooooo anche sè l’ho dovuta copiare sul quaderno ne vale la penaa!!!
Replica
6 01 2008
Ciro (16:37:08) :

Complimenti per l’ottima parafrasi
Replica
10 02 2008
salvo (15:16:28) :

ragazzi siete fantastici.non sapete quanto mi avete aiutato.grazie.da oggi prendero appunti da qui
Replica
22 02 2008
costa (07:55:53) :

meno male ke al mondo c’è qualke sekkione ke studia x me!!! continuate cosi raga
Replica
25 02 2008
PiKkOlA (16:06:32) :

Grazie mille :-) )) mi è stata davvero utilissima sia la parafrasi ke l’analisi :-P
Replica
28 02 2008
simmy kaulitz (20:32:44) :

grazieeeeeeeeeeeeee mi avete salvato la vitaaaa
danke schon!
Replica
28 02 2008
simmy kaulitz (20:34:16) :

grazieeeee di nuovooooo
vi adoro …………
ogni volta ke avrei bisogno verro nel vostro sito.
danke schon!!
Replica
2 03 2008
Raffyna (18:57:56) :

Grazie mille mi siete stati molto d’aiuto un bacio …..
Replica
26 03 2008
the dark side (18:55:08) :

siete d’aiuto a tt tranne ke a me!!avevo bisogno di 1bel commento….uff-.-””….vabbè grazie lo stesso
Replica
2 04 2008
MarkAuuu (18:17:07) :

la parafrasi è buona……l’analisi nn soddisfa il mio quoziente intellettivo….grazie lo stesso……..Daria ti amoooooooooo
Replica
7 04 2008
lollo (16:38:26) :

Grazie mille ragazzi, veramente molto utile…ora devo solo trovare tutte le figure retoriche :ko
Replica
7 04 2008
killerina (19:36:44) :

ciao ragazzi,,,,,,molte grazie x la parafrasi,,,,,MITICI
Replica
12 04 2008
miccetta (16:04:06) :

GRAZIE DELL’ AIUTO! anke se alla fine ho fatto una faticaccia x trovarla e invece la prof si è dimenticata d kiedercela!
MA MI SARA’ UTILE CMQ X L INTERROGAZIONE D DOMANI!
CRISTIANO TI AMO TROPPOOOOOOOOOOOOO…………….!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Replica
22 04 2008
Anna (18:59:27) :

mah…parafrasi accettabile ma…il commento mi pare un tantino..come dire…inesistente? ^^
Replica
23 04 2008
gianluca (16:08:11) :

Niente…..nn mi è servito proprio a niente la parafrasi è na cosa che si trova anche su un libro è l’analisi che manca!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!uffa era quella che mi serviva
Replica
29 04 2008
CIU CIU ’91 (19:28:39) :

GRAZIE RAGAZZI… LA PARAFRASI E’ OTTIMA, ANKE SE SAREBBE STATO MEGLIO SE ERA SCRITTA IN VERSI! CMQ GRAZIE! XO’ A ME SERVIVA ANKE IL COMMENTO… VABBE’ NN IMPORTA! GRAZIE ANCORA, BACI! P.S: SERAFINO TI AMO!
Replica
12 05 2008
RAMBO (17:07:28) :

OTTIMA PARAFRASI E TUTTI QUELLI CHE HANNO QUALCHE COSA DA DIRE SUL COMMENTO DOVREBBERO STARE ZITTI E INIZIARE A PENSARE CON LA PROPRIO TESTA ANZICHE’ AFFIDARSI SEMPRE A SECCHIONI CM NOI…….INETTI
Replica
12 11 2008
sunny (18:29:06) :

:-p :-p :-p :-p :-p :-p :-p :-p
Replica
15 11 2008
marta madama (18:19:44) :

state attenti a chiamare codesti secchioni poichè probabilmente anche coloro l’hanno copiata da internet!!!
Replica
22 11 2008
dany (15:52:45) :

grazie
Replica
22 11 2008
dany (15:54:20) :

grazie a chi ha messo questa parafrasi su internet;mi avete salvato il culo!!!!!!!!!!!!grazie a tutti ciao!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Replica
23 11 2008
pikkola ribelle (20:32:25) :

luogo dove ella mi vide nel benedetto giorno dell’incontro volga i suoi occhi pieni di desiderio e di letizia, cercando di me, e, divenuta pietosa, vedendomi polvere tra le pietre del sepolcro, venga ispirata da Amore così da sospirare tanto dolcemente e ottenere la misericordia divina piegando la giustizia celeste, asciugandosi gli occhi con il suo bel velo.Dai rami scendeva ( dolce nel ricordo ) una pioggia di fiori sul suo grembo; ella sedeva umile in tanta festa della natura, coperta da quella pioggia di fiori, ispiratrice d’amore. Un fiore cadeva sull’orlo della veste, un altro sulle bionde trecce, che quel giorno a vederle. parevano oro fino e perle Un altro si posava in terra ed un altro ancora sull’acqua; infine un fiore volteggiando nell’aria pareva suggerire: “Qui regna Amore ” Quante volte dissi, preso da grande stupore: costei certo è nata in Paradiso. Il suo modo di procedere quasi divino; il suo volto, la sua voce e il suo sorriso mi avevano fatto dimenticare a tal punto dove mi trovavo e fatto allontanare talmente dalla realtà, che mi chiedevo sospirando come fossi potuto pervenire in un luogo simile e quando vi ero giunto. Perché credevo di essere giunto in Paradiso non in Terra dove mi trovavo Da quel momento in poi amo questo luogo così che non ho pace in nessun altro. Se tu, mia canzone, fossi bella e ornata, quanto desideri, potresti coraggiosamente uscire dal bosco e andare tra gli uomini.

Tempi delle stanze:
1. Passato
2. Futuro
3. Futuro
4. Passato
5. Passato\Futuro

Temi delle stanze:
1. Definizione degli “interlocutori”
2. Sofferenza amorosa e richiesta di sepoltura
3. Commozione immaginaria di Laura
4. Descrizione di Laura
5. Descrizione di Laura

Parole richiamanti lo stilnovo:
1. Dolci acque (1)
2. Amor co’ begli occhi il cor m’apprese (11)
3. Amor ispiri (35)
4. Treccie bionde (47)

Definizioni di morte:
– anima che torna nuda al proprio albergo
– dubbioso passo
– momento temibile

le ultime due definizioni di morte sono in contrasto con l’ ideale di morte medievale cioè inizio della vera vita.

N.B. la parafrasi e l’ analisi sono state fatte da studenti, quindi sono da usare come aiuto durante la stesura delle proprie parafrasi e\o analisi.

« L’ arma letale dei polli. (Articolo sull’ influenza aviaria) Parafrasi de “Era il giorno ch’al sol si scoloravano” »

Azioni

* rss Commenti rss
* trackback Trackback

Informazione

* Data : 7 Settembre 2006
*
* Categorie : Petrarca e il Canzoniere

28 risposte a “Parafrasi e Analisi de “Chiare fresche et dolci acque””

28 02 2007
carlo (18:58:34) :

troppo bella come parafrasi ragazzi mi avete aiutato tanto GRAZIE!!!!!
15 03 2007
paris (18:46:28) :

qualcosa di più sull’analisi no??boh vabbè…
18 04 2007
Antonio (18:39:21) :

La parafrasi è ottima, ma l’analisi un pò superficiale!!! Però bravi, veramente.
26 04 2007
jessica (18:49:54) :

la parafrasi è ok !!! l’analisi lascia 1 pò a desiderare !!! tutto sommato grazie mille!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
16 10 2007
claudia (17:08:42) :

la parafrasi va bene ma l’analisi nn vi siete sprecati piu’ di tanto…cmq grazie
18 11 2007
Darfel_Nep (19:55:03) :

uao! grazie , ho risparmiato ore di parafrasi , siete grandi! che il signore vi prottegga!
21 11 2007
elisa (20:44:30) :

la parafrasi è ok l’analisi un pò scarsina……vabbè cmq mi avete aiutato lo stesso!!!
27 11 2007
Ritussa (19:03:47) :

graxie mille la prof. mi metterà ottimooooo anche sè l’ho dovuta copiare sul quaderno ne vale la penaa!!!
6 01 2008
Ciro (16:37:08) :

Complimenti per l’ottima parafrasi
10 02 2008
salvo (15:16:28) :

ragazzi siete fantastici.non sapete quanto mi avete aiutato.grazie.da oggi prendero appunti da qui
22 02 2008
costa (07:55:53) :

meno male ke al mondo c’è qualke sekkione ke studia x me!!! continuate cosi raga
25 02 2008
PiKkOlA (16:06:32) :

Grazie mille :-) )) mi è stata davvero utilissima sia la parafrasi ke l’analisi :-P
28 02 2008
simmy kaulitz (20:32:44) :

grazieeeeeeeeeeeeee mi avete salvato la vitaaaa
danke schon!
28 02 2008
simmy kaulitz (20:34:16) :

grazieeeee di nuovooooo
vi adoro …………
ogni volta ke avrei bisogno verro nel vostro sito.
danke schon!!
2 03 2008
Raffyna (18:57:56) :

Grazie mille mi siete stati molto d’aiuto un bacio …..
26 03 2008
the dark side (18:55:08) :

siete d’aiuto a tt tranne ke a me!!avevo bisogno di 1bel commento….uff-.-””….vabbè grazie lo stesso
2 04 2008
MarkAuuu (18:17:07) :

la parafrasi è buona……l’analisi nn soddisfa il mio quoziente intellettivo….grazie lo stesso……..Daria ti amoooooooooo
7 04 2008
lollo (16:38:26) :

Grazie mille ragazzi, veramente molto utile…ora devo solo trovare tutte le figure retoriche :ko
7 04 2008
killerina (19:36:44) :

ciao ragazzi,,,,,,molte grazie x la parafrasi,,,,,MITICI
12 04 2008
miccetta (16:04:06) :

GRAZIE DELL’ AIUTO! anke se alla fine ho fatto una faticaccia x trovarla e invece la prof si è dimenticata d kiedercela!
MA MI SARA’ UTILE CMQ X L INTERROGAZIONE D DOMANI!
CRISTIANO TI AMO TROPPOOOOOOOOOOOOO…………….!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
22 04 2008
Anna (18:59:27) :

mah…parafrasi accettabile ma…il commento mi pare un tantino..come dire…inesistente? ^^
23 04 2008
gianluca (16:08:11) :

Niente…..nn mi è servito proprio a niente la parafrasi è na cosa che si trova anche su un libro è l’analisi che manca!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!uffa era quella che mi serviva
29 04 2008
CIU CIU ’91 (19:28:39) :

GRAZIE RAGAZZI… LA PARAFRASI E’ OTTIMA, ANKE SE SAREBBE STATO MEGLIO SE ERA SCRITTA IN VERSI! CMQ GRAZIE! XO’ A ME SERVIVA ANKE IL COMMENTO… VABBE’ NN IMPORTA! GRAZIE ANCORA, BACI! P.S: SERAFINO TI AMO!
12 05 2008
RAMBO (17:07:28) :

OTTIMA PARAFRASI E TUTTI QUELLI CHE HANNO QUALCHE COSA DA DIRE SUL COMMENTO DOVREBBERO STARE ZITTI E INIZIARE A PENSARE CON LA PROPRIO TESTA ANZICHE’ AFFIDARSI SEMPRE A SECCHIONI CM NOI…….INETTI
12 11 2008
sunny (18:29:06) :

:-p :-p :-p :-p :-p :-p :-p :-p
15 11 2008
marta madama (18:19:44) :

state attenti a chiamare codesti secchioni poichè probabilmente anche coloro l’hanno copiata da internet!!!
22 11 2008
dany (15:52:45) :

grazie
22 11 2008
dany (15:54:20) :

grazie a chi ha messo questa parafrasi su internet;mi avete salvato il culo!!!!!!!!!!!!grazie a tutti ciao!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Nome (obbligatorio)

Mail (non sarà pubblicato) (obbligatorio)

Sito Web

Puoi usare questi tag :

” ”

Replica
25 11 2008
Neit (00:51:58) :

Grazie grazie soprattutto per l’analisi… :) :)
Replica
25 01 2009
GIOOOOOOOOO… (15:22:24) :

la parafrasi è buona….. ma nn riesco a capire dev’è il commento????????
cmq la parola AMORE il poeta la scrive maiuscola xkè si riferisce a il dio dell’amore………INETTO….
Replica
13 03 2009
chiara (23:05:15) :

grazie mille….potresti aggiungere le figure retoriche però :D :D
Replica
7 05 2009
carlito (16:33:07) :

ke analisi del cazzo
Replica
3 02 2010
juventyna (15:49:14) :

grz mitico ecco come nn si studia
Replica
5 03 2010
JUANITA PUZZONES (18:22:32) :

Grz nn mi è servita a nulla ho bisogno di 1 COMMENTOOOOOOOOOOOO!!!!! (DEL TESTO CHIARE E FRESCHE E DOLCI ACQUE)!!!!!!!!!!!!!!
Replica
5 03 2010
JUANITA PUZZONES (18:23:34) :

BHLè PUZZO
Replica
9 03 2010
IRENE16 (16:56:12) :

grazie mille :) non sapevo da ke parte farmi
Replica
16 04 2010
dani (17:14:41) :

grazieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Replica

Lascia un commento
Fare clic per cancellare la replica.

Nome (obbligatorio)

E-mail (obbligatorio)

Sito web

21 09 2010
ciccio

grazieeeeeeeeeeeeeee =)=)=)=)=)

21 11 2010
titty

grazieeeeee..=)=)

10 12 2010
Bittersweet -

Grazie mille, non riuscivo proprio a parafrasare alcuni punti, grazie grazie grazie mille! :)

14 01 2011
AnnISsImA

Grazie mille per la parafrasi,alle 8 di sera mi toca farlaa!!Uffa…
Cmq grazie molte <3!

26 03 2011
cice98

grazie della parafrasi…la prof…..”10”

25 08 2011
lavezzi

e le metafore !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

2 06 2012
Lorenzu

la cacca puzza…………..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: